Bici elettriche Askoll

Bici elettriche Askoll
A grande richiesta arrivano le bici elettriche Askoll: biciclette con pedalata assistita e batteria estraibile, completamente made in Italy, caratterizzate da un ottimo rapporto qualità-prezzo. Disponibili in pronta consegna nel nostro negozio!

La bici elettrica non richiede né patente né età minima per la guida e può circolare in tutte le piste ciclabili e in ZTL.
Un ciclo completo di ricarica da 0% a 100% ha un costo di 5 centesimi (considerata la tariffa media notturna di 0,15 €/kWh).

Scegli il modello che preferisci:
Bici elettriche Askoll

Askoll eB1

  • Modello classico
  • Cambio automatico
  • Fino a 25 km/h
  • Batteria leggera ed estraibile, posta nel cestello anteriore
  • Resistente all’acqua e al gelo
  • Con computer di bordo
  • 4 diversi livelli di assistenza motore
  • Luci a LED anteriori e posteriori

Askoll eB1 può essere tua a €1.290,00!

E con il bonus mobilità, hai un rimborso di €500*!

Bici elettriche Askoll

Askoll eB4

  • Modello unisex
  • Cambio manuale a 6 rapporti
  • Fino a 25 km/h
  • Batteria leggera ed estraibile, posta nel cestello anteriore
  • Resistente all’acqua e al gelo
  • Con computer di bordo
  • 4 diversi livelli di assistenza motore
  • Luci a LED anteriori e posteriori
  • Freno a disco
  • Forcella ammortizzata

Askoll eB4 può essere tua a €1.390,00!

E con il bonus mobilità, hai un rimborso di €500*!

Attenzione: offerta valida fino ad esaurimento scorte!
Vieni a prendere la tua eBike a Roma, in Viale delle Medaglie d’Oro 260 (zona Balduina – Prati – Trionfale)!


*Il buono mobilità è un contributo pari al 60% della spesa sostenuta e, comunque, in misura non superiore a €500 per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, nonché veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica (ad es. monopattini, hoverboard e segway) ovvero per l’utilizzo di servizi di mobilità condivisa a uso individuale esclusi quelli mediante autovetture.
Il rimborso deve essere richiesto dal cliente al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare: nella Fase 1 (dal 4 maggio 2020 fino al giorno di inizio operatività dell’applicazione web) per ottenere il contributo è necessario conservare la fattura (non lo scontrino) e allegarla all’istanza da presentare mediante l’applicazione web.
Fonte: https://www.minambiente.it/bonus-mobilita